Politica di gestione della qualità sicurezza e ambiente.

Le pressioni di una clientela sempre più esigente ed attenta alle problematiche di sicurezza e dell’ambiente danno l’avvio ad una fase industriale in cui il centro dell’attenzione è rivolto all’assicurazione qualità nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza sul lavoro.
Dichiarazione Ambientale
La missione aziendale è quella di fare ogni sforzo per ridurre le emissioni, gli scarichi e i rifiuti e al contempo garantire un ambiente di lavoro sicuro e salubre nel rispetto dei requisiti qualitativi del servizio e delle prescrizioni legali in materia di sicurezza.

Adottare i processi tecnologici che offrono i migliori impatti ambientali e valutare gli aspetti ambientali dei prodotti in modo che la fase lavorativa, gli impianti e processi offrano la maggiore protezione per l’ambiente e sicurezza ai lavoratori.
La gestione del Sistema integrato deve essere estesa a tutte le funzioni e a tutti i livelli aziendali.

Partendo dalla valutazione delle esigenze del cliente, si giunge alla verifica del suo soddisfacimento passando attraverso il cerchio qualità, che mostra come tutte le funzioni aziendali, nei diversi momenti del ciclo produttivo, dalla raccolta dei rottami alla lavorazione e commercializzazione, concorrano alla costruzione della qualità finale del Servizio nella corretta e scrupolosa applicazione delle procedure di sicurezza.

Quindi, per S.E.TRAND la qualità nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza dei lavoratori è il principio guida nella convinzione del suo potenziale strategico per:

1) Affermare, migliorare, consolidare il rapporto stretto e fiduciario con i clienti attuali e futuri.

2) Soddisfare le esigenze del cliente fornendo:

  • Competenze acquisite grazie agli anni di attività e alla esperienza e professionalità maturata.
  • Servizi di qualità rispondenti ai capitolati o agli standard fissati e alle normative cogenti per la tutela dell’ambiente e della sicurezza sul lavoro
  • Effettuando controlli interni eseguiti da altri presso istituzioni esterne.
  • Consulenza tecnica e informazione prima, durante e dopo la raccolta.
  • Soddisfazione attraverso la realizzazione su „misura“ del prodotto in conformità con le esigenze del cliente, flessibilità nelle forniture.
  • Servizi rispondenti ed adeguati alle diverse esigenze attraverso la disponibilità e funzionalità dei mezzi e delle strutture.

3) Mantenere la risorsa umana adeguatamente qualificata, motivata e responsabilizzata a soddisfare le diverse esigenze del mercato e a rispettare le normative cogenti.

4) Promuovere il continuo miglioramento attraverso la divulgazione delle informazioni per quanto riguarda i dati aziendali e i dati esterni.

5) Promuovere il continuo miglioramento attraverso una efficiente e tempestiva gestione dei reclami e delle non conformità.

6) Applicare i requisiti delle norme UNI EN ISO 9001, ISO 14001, BS OHSAS 18001 e della normativa cogente per l‘introduzione ed il consolidamento del proprio Sistema Integrato.

Le funzioni amministrative e quelle di gestione qualità, sicurezza e ambiente infine forniscono supporto a tutte le funzioni, la prima mediante la tenuta della contabilità, e la seconda garantendo gli standard qualitativi richiesti dal cliente, i criteri di tutela della salute del lavoratore e del rispetto dell’ambiente.

Questa competizione creata tra le varie funzioni deve essere fatta confluire nell’interesse comune, che è dato dal profitto aziendale all’interno del rigoroso rispetto delle leggi e della crescita professionale complessiva.

L’ambiente di lavoro risulta caratterizzato da:

  • Partecipazione agli obiettivi;
  • Coinvolgimento;
  • Capacità e volontà di dialogo;
  • Collaborazione e coinvolgimento;
  • Sensibilità alla prevenzione e protezione;
  • Sensibilità all’ambiente;
  • Attenzione verso la soddisfazione del cliente;
  • Attenzione alla sicurezza e salubrità dell’ambiente di lavoro.